CronacaPrimo Piano

Il 25 mobilitazione Cisl contra la violenza sulle donne

Una mobilitazione nazionale lunedì 25 novembre, in occasione della “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”. L’ha indetta la Cisl, che “rinnova – si legge in una nota – l’impegno per contrastare il fenomeno in tutte le sue manifestazioni”.

Per questo ogni anno, ricorda il sindacato, nel giorno della ricorrenza la Cisl si impegna in “iniziative finalizzate a diffondere la cultura della parità uomo-donna, a tutela dei diritti umani e della dignità delle donne, delle lavoratrici, delle pensionate, dei minori e di tutta la società”.

Le statistiche, scrivono i segretari confederali Liliana Ocmin e Paolo Mezzio, mostrano che “tra il 2000 e il 2011 il cosiddetto femminicidio conta 2.061 donne che hanno perso la vita di cui il 70.8% in ambito familiare; nello stesso periodo sono invece 140 i minori (78% bambine). Donne di tutte le età e bambine uccise, violentate e maltrattate e nella maggioranza dei casi dai propri familiari-partners che avevano l’obbligo di proteggerle e dicevano di amarle”.

Pertanto, “per dire no contro ogni forma di violenza sulle donne e sui minori, lunedì 25 la Cisl indice una mobilitazione nazionale chiamando tutte le strutture ad attivarsi nei propri territori con azioni specifiche di sensibilizzazione”. Per sostenere, sottolinea il sindacato, un’iniziativa di civiltà in quanto “la violenza sulle donne uccide anche la nostra dignità”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: