CronacaPrimo Piano

Igor Gelarda. Piano riequilibrio significa ancora mano in tasche cittadini

Igor Gelarda. Piano riequilibrio significa ancora mano in tasche cittadini

Igor Gelarda: piano riequilibrio significa ancora mano in tasche cittadini!

Fa “sentire la sua voce” il capogruppo della Lega a Palermo Igor Gelarda che dissente sul piano di riequilibrio votato dalla giunta comunale; a tal proposito Gelarda si esprime così:<<Con quale coraggio l’amministrazione Orlando e i consiglieri che hanno votato il piano di riequilibrio hanno potuto raddoppiare l’addizionale comunale IRPEF che passa da 0,8 a 1,6 e chiedere ai palermitani più soldi e sacrifici? Con quale coraggio hanno potuto raddoppiare l’addizionale comunale IRPEF a quei palermitani costretti a vivere in una città piena di buche, piena di spazzatura, con 900 salme al deposito, con una cura del verde che è pari a zero, in fondo a tutte le classifiche per qualità della vita? Come Lega abbiamo fatto il possibile per trovare una soluzione alternativa che evitasse il dissesto ma anche l’aumento dell’addizionale IRPEF. Abbiamo suggerito un piano ad Orlando che però non è stato percorso.>>
Conclude Gelarda:<<Ci prepariamo a governare una città che ha evitato il dissesto finanziario, ma solo momentaneamente Visto che secondo noi la Corte dei Conti boccerà questo piano. Città che è comunque in un dissesto funzionale evidente e totale.>>

Articoli Correlati

3 Commenti

  1. ew 131 camionisti minacciatori, petronilli molestatori , calamiggnatto 59, il puffo fortuto insulso, molestia mentale e del sonno ha detto:

    in contrasto con quanto detto precedentemente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button