Cinema-Teatro-Musica

I “Jazz Dinner & Beer” riprendono dopo la pausa estiva. Martedì 1 settembre in concerto il “Wine Hot Sextet”

Dopo la pausa estiva, riparte da Spillo La BirrotecaJazz Dinner & Beer“, la rassegna di concerti jazz che ormai da più di un anno propone con cadenza settimanale, ogni martedì, il meglio del jazz “made in Sicily” con la direzione artistica del sassofonista Fabrizio Cassarà.

Il cartellone di settembre prevede 3 concerti, a partire dal prossimo martedì 1 settembre fino al 15. Dopo la pausa dell’oktober fest, in cui ci sarà comunque jazz live ogni martedì, la rassegna riprenderà stabilmente il 3 novembre fino alla fine del 2015.

A riaprire la rassegna, il prossimo martedì 1 settembre alle 21.00, sarà il concerto dei “Wine Hot”. Esibitosi recentemente al Vittoria Jazz Festival ed al Taormina Jazz Festival, il sestetto presenta la “line up” di musicisti siciliani tra le più importanti del momento e riunisce talenti che stanno via via emergendo anche sul panorama nazionale. Inizialmente nato come un progetto di chiara ispirazione mainstream, il gruppo ha, sempre più nel tempo, dato spazio alle capacità compositive dei suoi elementi, fino a rendere il suo repertorio quasi del tutto originale.

Le composizioni caratterizzate da un sound fresco e moderno sono di forte impatto sul pubblico, sia per la loro matrice sempre fortemente melodica, sia per gli arrangiamenti costruiti per i tre fiati della ormai super collaudata sezione, che costituiscono un vero e proprio muro di suono alternando, a seconda del brano, i sassofoni baritono, alto e tenore di Sebastiano Ragusa, ai sassofoni tenore e soprano di Fabrizio Cassarà, alla tromba e flicorno di Alessandro Presti.

E’ proprio il contrasto tra vintage e moderno la cifra stilistica di questo gruppo che affonda le sue radici nel mainstream d’autore, di cui conserva le solide basi del linguaggio improvvisativo e degli arrangiamenti, ricchi di “backgrounds” e “specials”, ma guardando sempre alla contemporaneità nell’aspetto compositivo e nelle armonie, in cui non mancano elementi più sofisticati e di più recente concezione, e nel sound complessivo del gruppo reso ancora più moderno dalla chitarra di Fabrizio Brusca. A chiudere il cerchio la solida e collaudatissima ritmica di Emanuele Primavera alla batteria e Carmelo Venuto al contrabbasso.

“WINE HOT SEXTET”

Alessandro Presti: tromba e flicorno
Fabrizio Cassarà: sax tenore e soprano
Sebastiano Ragusa: sax baritono, alto e tenore
Fabrizio Brusca: chitarra
Carmelo Venuto: contrabbasso
Emanuele Primavera: batteria

Martedì 1 settembre ore 21. 
Spillo La Birroteca
Cortile di San Giovanni degli Eremiti, 2

Ingresso libero con consumazione cena “à la carte”.

Per prenotazioni: +39 091 652 4642

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: