PoliticaPrimo Piano

GIUSTIZIA: Allineare il sistema penale al comune sentire con depenalizzazione

GIUSTIZIA: Bartolozzi (Misto)
Allineare il sistema penale al comune sentire con depenalizzazione.

“Il mio voto favorevole, signor Ministro, alla Sua riforma che finalmente riconosce tempi certi al giudizio di appello ed al giudizio in cassazione. Certamente occorrera’ intervenire sui tempi del primo grado e della fase delle indagini preliminari ove matura il 70% delle prescrizioni. A tal fine non e’ sufficiente narrare di centralita’ della Costituzione, ma occorre riallineare l’intero sistema: un codice penale figlio della stagione repressiva degli anni ‘30, una costituzione del ‘48 di tradizione liberale di democrazia laica, ed un codice di procedura penale dell’88 promulgato sotto emergenza terroristica” cosi Giusi Bartolozzi (Misto) in dichiarazione di voto sulla delega penale. “Necessario, quindi, non solo per ridurre i tempi della nostra giustizia, ma per riallineare l’intero sistema penale al comune sentire, approntare una serie depenalizzazione. Non amnistia ne indulto, che nel tempo hanno mortificato il lavoro degli operatori del diritto, ma una consapevole scelta di politica criminale che e’ dovere del Parlamento attuare. Passo dopo passo saremo con Lei, con lealta’, in questo percorso” ha concluso.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button