Televisione

Giulia Arena è Miss Italia 2013: la più bella resta in Sicilia

Ed è ancora una volta una siciliana ad aggiudicarsi il titolo di più bella d’Italia. Si chiama Giulia Arena l’isolana dai colori chiari e gli occhi verdi, ha 19 anni, è alta 1,70 e viene da Messina.

A cederle il posto e la corona è Giusy Buscemi di Menfi. Ad incoronarla intorno all’una di notte sono stati gli attori  Massimo Ghini e Cesare Bocci alla fine della prima edizione di Miss Itali trasmessa su La7.

Diplomata al liceo scientifico, la neoreginetta – che sul petto ha tatuata la scritta «Fatti non foste a viver come bruti» in onore di Dante, di cui si sente «orgogliosamente figlia» – si è iscrittta quest’anno alla facoltà di Giurisprudenza a Milano.

Le candidate erano 63 a inizio serata, poi 15 (21 dopo il ripescaggio), entra allora in gioco il televoto, che insieme alla giuria dello spettacolo porta  7 ragazze alla manche successiva, che si sono poi ridotte a 3 e poi a 2. A giocarsi la famosa coroncina negli ultimi attimi di forte adrenalina sono Giulia Arena e Fabiola Speziale di Ribera. Giulia batte così la conterranea aggiudicandosi la fascia di Miss Italia 2013.

Ornella Caiolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button