Gestione della Crisi, domani a Catania convegno nazionale dei Commercialisti

(di redazione) Venerdì 9 e sabato 10 febbraio, Mercure Hotel Excelsior (Piazza Verga)

CRISI DA SOVRINDEBITAMENTO: COMMERCIALISTI ITALIANI

RIUNITI A CATANIA PER UNA “DUE GIORNI” DI LAVORI

 

Domani presente il presidente nazionale della categoria Massimo Miani

CATANIA – Il presidente del Consiglio nazionale dei Commercialisti, Massimo Miani, sarà presente domani (9 febbraio) a Catania per prendere parte a un importante convegno sui temi del sovraindebitamento e della crisi d’impresa. L’Ordine etneo di categoria, presieduto da Giorgio Sangiorgio, ha infatti organizzato – in collaborazione con lo stesso Consiglio nazionale (Cndcec) e la sua Fondazione ADR – una “due giorni” di studi con autorevoli relatori provenienti da diverse regioni d’Italia, con l’obiettivo di fare il punto sulle normative e sugli strumenti che consentono di gestire lo stato di crisi economica in cui versano numerose famiglie, lavoratori autonomi e piccoli imprenditori.

In questo ambito, anche ai fini dell’evento, è fondamentale il ruolo svolto dall’Organismo di Composizione della Crisi da Sovrindebitamento (OCC), sancito dalla cosiddetta “legge salva suicidi”, la n. 3/2012. L’Ordine dei Commercialisti di Catania è stato tra i primi in Italia a dotarsene, sotto la guida del referente Salvatore Toscano, oggi responsabile anche dell’Organismo di Caltanissetta.

Il convegno – intitolato “Sovraindebitamento: tra approdi consolidati, punti critici e novità dopo la Legge 155/2017” – sarà suddiviso in due sessioni, entrambe ospitate al Mercure Hotel Excelsior nel capoluogo etneo (Piazza Verga 39). I lavori avranno inizio venerdì 9 febbraio alle 15.00 alla presenza del presidente e del tesoriere del Cndcec, rispettivamente, Massimo Miani e Roberto Cunsolo, del presidente dei Commercialisti di Catania Giorgio Sangiorgio e del referente OCC Salvatore Toscano. Seguiranno le relazioni tecniche di: Massimo Conigliaro (presidente Odcec Siracusa e direttore scientifico Crisi e Risanamento); Valeria Giancola e Giuseppe Tedesco (consiglieri Cndcec delegati alle Funzioni Giudiziarie); Pierpaolo M. Sanfilippo (docente ordinario di Diritto Commerciale presso l’Università di Catania); Mariacarla Giorgetti (docente ordinaria di Diritto Processuale Civile presso l’Università di Bergamo); Alida Paluchowski (presidente sezione fallimentare Tribunale di Milano) e Laura Messina (giudice Tribunale di Catania).

La seconda sessione – moderata dal presidente della VI sezione Tribunale di Catania Maria Rosaria Acagnino – è in programma sabato 10 febbraio alle 9.00. Interverranno: i componenti della Fondazione ADR Commercialisti Giovanni D’Antonio (presidente Odcec Nocera Inferiore) e Marcella Caradonna (presidente Odcec Milano); Giuseppe Limitone (giudice Tribunale di Vicenza e componente Commissione Rordorf). Infine, il presidente della Fondazione ADR Commercialisti Felice Ruscetta relazionerà sulla formazione del gestore della crisi.

Exit mobile version