CronacaPrimo Piano

Gelarda-Luparello conclusa borsa globale dei turismi, ma Palermo ancora indietro

La dichiarazione di Gelarda e Luparello

Gelarda-Luparello conclusa borsa globale dei turismi, ma Palermo ancora indietro

“Anche quest’anno nonostante le difficoltà legate alle restrizioni imposte dal covid Abbiamo assistito ad un aumento delle presenze turistiche in città”
Lo dichiarano a margine dell’iniziativa travelexpo, la borsa globale dei turismi, che si è conclusa oggi a Terrasini Igor Gelarda, capogruppo lega, ed Elisabetta Luparello responsabile provinciale lega giovani
” Tuttavia Palermo è ancora enormemente indietro. La cosa grave è che l’amministrazione comunale di Palermo non sia stata in grado di sostenere concretamente questo processo di sviluppo turistico. Abbiamo avuto solo proclami da parte del sindaco Orlando, che sciorina dati di risultati ottenuti non grazie a lui punto anzi, viene da pensare, nonostante la sua gestione. Ne è prova il fatto che Palermo con Ben 8 dei 58 siti UNESCO presenti in Italia non rientri nemmeno nelle prime 25 località turistiche italiane più visitate come dice l’ultima classifica ufficiale ISTAT che rimane sostanzialmemte confermata nei fatti. Va bene l’aumento con il milione e mezzo di presenze annue, ma nulla a confronto di Firenze con i suoi 10 milioni, i 4 milioni di Caorle o anche gli oltre 3 di Napoli.
Ed è questo un punto sul quale la Lega intende fortemente lavorare già con la prossima amministrazione comunale. Ad esempio con il rilancio del Brand Palermo, e una serie di accordi anche internazionali fondamentali . Non è stato un caso che la Lega Sicilia abbia lanciato l’idea degli Stati Generali del turismo, dove operatori e politica avranno la possibilità di dare un segno concreto concludono per un rilancio del turismo in città, concludono Gelarda e Luparello”

Articoli Correlati

3 Commenti

  1. il treno non è più fermo in stazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button