Primo PianoTop News Italpress

Gas, Draghi “Il Consiglio Ue ha accolto tutte le proposte italiane”

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “L’Unione Europea è fondamentale per la sicurezza, la stabilità, la prosperità degli Stati membri, del continente e del mondo intero. L’Italia deve essere al centro del progetto europeo con la credibilità, l’autorevolezza, la determinazione che si addice a un grande Paese fondatore come siamo stati noi”. Lo ha detto il premier Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa dopo il Consiglio Europeo.
Sull’energia “le decisioni di questa notte mi hanno reso soddisfatto. Sono arrivate dopo un pò di tempo, ci è voluta un pò di energia, ma il pacchetto approvato accoglie tutte le proposte dell’Italia – ha aggiunto Draghi -: la creazione di un corridoio per il prezzo del gas, la questione del disaccoppiamento del prezzo del gas dal prezzo dell’elettricità, la necessità di avere strumenti comuni per affrontare e mitigare il rincaro dei prezzi dell’energia e il suo effetto su famiglie e imprese”.
“La prossima settimana la Commissione e i ministri dell’Energia finalizzeranno i dettagli delle proposte, ma dal Consiglio c’è tutto l’avallo politico”, ha sottolineato Draghi.
“Sul price cap e sulla piattaforma europea sugli acquisti comuni del gas non vuol dire che non ci sia ancora lavoro da fare, sul testo approvato ci saranno ancora tante discussioni – ha detto ancora il premier -, ma è la prima volta che il Consiglio europeo ha manifestato questa disponibilità ad avere un tetto al prezzo del gas e un meccanismo di finanziamento comune. E non era assolutamente scontato. Oggi l’Europa è più unita”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

Articoli Correlati

Back to top button
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com