CronacaPrimo Piano

Forti dolori addominali poi il decesso: mistero a Termini sulla morte di una 18enne

CiminoLa gita con gli amici per la tradizionale scampagnata di pasquetta, una banale indigestione, poi l’incubo, la corsa in ospedale e il decesso. E’ un mistero il decesso di una ragazza di 18 anni di Termini Imerese, ricoverata all’ospedale Cimino di Termini Imerese.

Myriam B. ha trascorso il lunedì di pasquetta con un gruppo di amici, tornata a casa ha incominciato ad accusare dei forti dolori addominali. Inizialmente sia la ragazza che i familiari hanno pensato che si trattasse di un banale mal di pancia dovuto alla consueta “abbuffata” che caratterizza le giornate di festa, ma con il passare delle ore le sue condizioni sono peggiorate gradualmente. Così i familiari hanno chiamato il 118, arrivata in ospedale le condizioni sono drasticamente peggiorate. La ragazza è entrata in coma ed è morta.

I medici non escludono che si sia trattato di un avvelenamento ad aver ucciso la ragazza, il magistrato ha ordinato il sequestro della salma per la conseguente autopsia, che sarà eseguita all’istituto di medicina legale del Policlinico di Palermo.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: