Primo PianoSindacato

Fondo Pensioni Sicilcassa verso la fine? La FABI: “Ai soci, i giusti riconoscimenti

Nella prima decade del mese di dicembre, come comunicato alle Organizzazioni Sindacali dal Commissario, Dr. Paolo Farano, verrà erogata ai soci un importo quantificato nel 50% del proprio residuale.
Dopo anni e anni di acconti ricevuti le ex lavoratrici e lavoratori della Cassa Centrale di Risparmio V.E. poi diventata sfortunata
Sicilcassa SpA si avviano a ricevere, quindi, altre  somme.

La FABI nutre una forte speranza affinché oltre il modesto zainetto maturato in fase di liquidazione gli Amministratori riescono a chiudere alcuni contenziosi che consentano loro di erogare altre somme agli aventi diritto e ciò solo ed esclusivamente in base all’anzianità maturata alla data della riforma avvenuta nel lontano 2008.

Detta equa richiesta deriva dal fatto che sono già passati tredici anni dall’approvazione della predetta riforma con la conseguente perdita del valore d’acquisto, del mancato riconoscimento degli interessi che dovevano  maturare e infine che tanti soci hanno dovuto contrarre debiti con gli Istituti di Credito per far fronte ai propri impegni familiari.

Nella certezza che la COVIP continuerà a dare fiducia al Dr. Paolo Farano per proseguire il proprio mandato e portare così a compimento la propria missione auspichiamo che i nostri giusti auspici vengano finalizzati positivamente.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button