PoliticaPrimo Piano

Fondi Europei a rischio: non c’è personale per la programmazione

Countdown per la presentazione della nuova programmazione dei fondi europei altrimenti la Sicilia li perderà. Un rischio non nuovo per la regione, ma che quest’anno, con le difficoltà che già deve affrontare dovrà evitare. Degli oltre 4 miliardi di fondi europei disponibili con il vecchio Po Fesr 2007-2013, al 20 luglio scorso si registrano pagamenti per 2 miliardi e 835 milioni, mentre la spesa già certificata a giugno era attestata a 2 miliardi e 557 milioni. I pagamenti in corso di validazione toccano invece quota 3 miliardi e 272 milioni.
Ma il programma deve essere chiuso il 31 dicembre altrimenti si assisterà al  disimpegno delle somme rimaste in cassa che torneranno a Bruxelles. Sono i dati resi noti dal Comitato di sorveglianza del Po Fesr Sicilia 2007-2013, presieduto dal vice presidente della Regione siciliana Maria Lo Bello. Ma l’allarme lo ha lanciato  Vincenzo Falgares, dirigente generale del Dipartimento della Programmazione “L’esame delle indicazioni dei nostri costanti monitoraggi ci induce a concludere che ce la possiamo fare ad assorbire tutte le risorse del Po Fesr 2007 – 2013 . Ormai le nostre analisi si spingono al livello di singolo progetto. E i progetti sono 9 mila”.
Intanto, piove sul bagnato, dato che non il personale regionale non è sufficiente, infatti solo un paio di settimane fa il dipartimento regionale delle Attività produttive aveva chiesto di potenziare i propri uffici con 34 funzionari. Adesso il dipartimento della Pesca guidato da Dario Cartabellotta chiede 25 tra funzionari e istruttori, mentre Domenico Armenio del dipartimento dei Servizi di pubblica utilità ne cerca 14. Adesso, giunti vicini alla scadenza, la Regione siciliana si riscopre senza dipendenti, nonostante un organico certificato dalla Corte dei conti di 19.928 unità tra personale a tempo indeterminato, determinato e lavoratori di società collegate, per un costo annuo di 938 milioni e 529 mila euro.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: