LavoroPrimo PianoSindacato

Festa del Lavoro. Il Primo di Maggio itinerante dell’UGL, oggi tappa conclusiva a Milano

Oggi primo di Maggio per la Festa del Lavoro  il Tour itinerante promosso dall’UGL approda a Maggio a Milano, in Piazza del Duomo  alle ore 10.30  a bordo di un bus, in occasione della Festa del Lavoro col motto “Il Lavoro Cambia anche Noi!”.

Il sindacato ha deciso di essere al fianco dei lavoratori con oltre 30 appuntamenti che si sono snodati lungo l’Italia da Sud a Nord. L’obiettivo è stato quello di raggiungere nei singoli territori i propri iscritti, i dirigenti e tutti i lavoratori per rivendicare la centralità del lavoro, andando nelle piazze, nelle fabbriche e nelle realtà produttive del Paese.

All’incontro, tra gli altri, prenderanno parte: Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGLil Senatore Matteo Salvini (Lega)la Senatrice Licia Ronzulli (FI); l’Europarlamentare Carlo Fidanza (FdI); Luigi Ulgiati, Vice Segretario Generale dell’UGL; Luca Malcotti, Vice Segretario Generale dell’UGL; Claudio Morgillo, Segretario Regionale UGL Lombardia; Riccardo Uberti, Segretario UTL Milano; diversi esponenti politici delle Istituzioni locali; i Segretari Confederali ed i Segretari Nazionali di Federazione dell’UGL. Per l’occasione sarà presentato anche il Rapporto UGL-CENSIS: “Tra nuove povertà e lavoro che cambia: quel che attende i lavoratori oltre il Covid-19”.

È possibile seguire la diretta dell’evento a Milano, in streaming sulla pagina Facebook del sindacato UGL Confederazione, al seguente link: https://www.facebook.com/unionegeneralelavoro

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. Ew131...camionista...calunnia...minacce...petronilli...calamiggnatto 58...industria 58...molestia del sonno e il puffo.... ha detto:

    La lunga strada verso casa dove….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button