Economia e Lavoro

Ferrovie: Fit e Cisl presentano proposte per potenziare servizio

La sottoscrizione del contratto di servizio fra Regione e Trenitalia; l’utilizzo dei 50 milioni di euro stanziati dalla Regione per l’acquisto di materiale rotabile; una unica regia nella programmazione e utilizzo dei fondi disponibili, regionali,  europei e nazionali, per potenziare il trasporto ferroviario siciliano nella logica di mobilità integrata con un Agenzia unica di mobilità regionale; l’ammodernamento e il rilancio degli impianti della manutenzione, la creazione di un polo industriale per la progettazione e costruzione dei rotabili; lo sviluppo del traffico merci, il potenziamento di tutte le tratte regionali, provvedendo ai collegamenti in zone del tutto abbandonate come Enna, Caltanissetta e Ragusa; la  velocizzazione delle tratte; l’elettrificazione delle linee e la riduzione quindi dei tempi di percorrenza, l’acquisto di 10 minuetti elettrici, 5 minuetti diesel, 8 vetture Vivalto e 4 vetture media distanza, che sarebbero sufficienti a garantire una migliore offerta commerciale che soddisfi le esigenze degli utenti.

Sono le principali proposte che Fit Cisl e  Cisl Sicilia, lanciano alle istituzioni regionali, ai dirigenti di Trenitalia e di Rfi, dopo aver registrato tutti i disservizi sofferti dai passeggeri siciliani ogni giorno, grazie al tour a bordo del camper nell’ambito dell’iniziativa Alla ricerca del treno perduto, partito lo scorso 29 aprile per fare tappa per sei mesi presso le principali stazioni dell’Isola.

Disservizi illustrasti nel dossier della Cisl in cui viene evidenziato il degrado e l’arretratezza del servizio ferroviario in Sicilia. Non solo denuncia, però, Fit Cisl e Cisl Sicilia, partono dal dossier per mettere attorno ad un tavolo i soggetti interessati alla programmazione e parlare di proposte.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com