Sport

Falso ideologico: indagato Gigi Riva

Foto internet

Una semplice visita in carcere il 21 febbraio scorso al presidente del Cagliari Massimo Cellino (oggi ai domiciliari), arrestato nell’inchiesta inerente alla realizzazione dello stadio di calcio Is Arenas, è costata l’iscrizione nel registro degli indagati a “Rombo di Tuono” Gigi Riva con l’accusa di falso ideologico.

Il legale dell’ex bomber del Cagliari ha spiegato che il suo assistito ha chiesto all’On Pili di poter incontrare Cellino e di aver avuto il permesso senza particolari problemi.

Non conosceva le regole che sovrintendono gli ingressi in carcere, tanto più che era convinto che si potesse fare senza intoppi. Dopodiché si è recato al carcere di Buoncammino dove il presidente della squadra sarda.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button