Economia e LavoroPrimo Piano

“Facciamo luce”, l’open day sull’energia di Federconsumatori Palermo

EnelL’utente non riceve le fatture da qualche mese e di colpo si vede ridurre la potenza. Chiama Enel e scopre di avere cambiato, a sua insaputa, fornitore. Non solo: riesce a sapere il nome della sua nuova società attraverso l’indagine di Federconsumatori.

Contratti non richiesti, contratti truffa, maxi conguagli in bolletta, risposte ai reclami non risolutive. Non è esaltante il panorama del mercato dell’energia liberalizzato, con gli utenti, alle prese con disservizi di ogni tipo e vittime di pratiche commerciali aggressive e scorrette messe in atto dalle aziende.

“I nostri sportelli sono presi d’assalto da utenti furiosi e disorientati” sottolinea Lillo Vizzini, presidente provinciale, “Un far west giunto a un livello insopportabile e che si autoalimenta con l’aumentare del numero delle società fornitrici”.

E continua “Famiglie disperate dopo aver ricevuto bollette con maxi conguagli. Federconsumatori Palermo lancia l’Open Day energia con l’apertura straordinaria dello sportello, per fornire ai consumatori informazioni e strumenti di tutela dei loro diritti”.

Orari: venerdì pomeriggio, dalle 15,00 alle 18,00, e sabato mattina, dalle 9,00 alle 13,00. Per informazioni chiamare lo 0916173434.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button