Politica

Europee, Francesca Donato: “Escluso il partito anti euro”

“La corsa all’Europa è una gara che parte male, fin dalla scelta arbitraria dei suoi competitor. I criteri che hanno stabilito l’esclusione dei comunisti, pensiero critico nei confronti dell’europeismo ideologico ed economico, non sono stati allo stesso modo determinanti per il partito amico dei Verdi”.

A sottolinearlo è Francesca Donato, candidata indipendente nella lista della Lega nella circoscrizione Isole- Nord Est e presidente dell’associazione Euroexit che auspica il ritorno ad una moneta nazionale.

“Questa è una differenza di colore che lascia pensare ad una coalizione per escludere possibili minacce al pensiero unico imperante ed è un giusto segnale di paura per un sistema che sa che sta per crollare”, conclude la candidata siciliana.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button