Primo PianoTop News Italpress

Empoli-Verona 1-1, Kallon risponde a Baldanzi

EMPOLI (ITALPRESS) – Discorso vittoria rimandato, ancora una volta. Il match tra Empoli e Verona termina 1-1 coi gol di Baldanzi nel primo tempo e di Kallon nella ripresa. Toscani a quota 3 (tre pareggi); veneti a due punti. Buon primo tempo da parte della compagine di Zanetti, la risposta della squadra di Cioffi è arrivata nella ripresa, soprattutto con i cambi che hanno coinvolto Kallon e Doig, entrambi infatti sono entrati nell’azione della rete del pari. I segnali positivi da parte dell’Empoli si sono palesati già dopo due minuti di gioco, con il colpo di testa di Ismajli terminato fuori per questione di centimetri. Lo stesso Lammers ha provato a sbloccare il match con una conclusione da posizione defilata, l’ex Atalanta però non è riuscito ad impensierire Montipò. A metà della prima frazione è salito in cattedra Tommaso Baldanzi, centrocampista classe 2003: prima la conclusione uscita di poco, poi la fiondata del gol del momentaneo vantaggio col mancino. La prova del numero 35 è durata poco: al 38′ il calciatore azzurro è stato costretto ad abbandonare il campo per via di un problema fisico. La reazione che si aspettava mister Cioffi è arrivata immediatamente nella ripresa, con due occasioni non sfruttate da Lasagna. Col passare dei minuti la gara si è però incattivita, con parecchi scontri in mezzo al campo e due ammonizioni nel giro di pochi minuti a discapito degli ospiti. Gli scaligeri hanno però ripreso la partita coi cambi: al 24′ del secondo tempo Kallon si è girato in un fazzoletto superando sul palo lontano Vicario. Nel finale la gara si innervosita ancor di più, soprattutto dopo uno scontro tra Henderson e Miguel Veloso risolto dal direttore di gara. Un punto a testa per le due squadre: nel prossimo turno i toscani sfideranno la Salernitana mentre i gialloblù saranno impegnati al “Bentegodi” contro la Sampdoria.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

Articoli Correlati

Back to top button