Esteri

Egitto, precipita mongolfiera. Morti 19 turisti

Foto internet

Una mongolfiera appartenente alla compagnia «Sky Cruise» è precipitata su una piantagione di canne da zucchero a ovest della città di Luxor, nel sud dell’Egitto, a 720 chilometri dal Cairo, causando la morte di 19 turisti: nessun italiano tra le vittime. I deceduti sarebbero nove cittadini di Hong Kong, tre britannici, due francesi, quattro giapponesi e una donna egiziana. Due i superstiti della tragedia: un turista britannico e il pilota. La sicurezza egiziana spiega che è stata avvertita una grossa esplosione, causata dal gas di propulsione, che ha toccato il tessuto e il pallone ha preso fuoco.

Il pilota di un secondo aerostato, che era in fase di atterraggio, racconta ciò che ha visto: “Dalla mongolfiera si lanciavano sacchettini di carta in fiamme.”

Nella zona i viaggi in mongolfiera sono molto frequenti fra i turisti per via delle molte attrazioni e questo incidente avviene in un momento di grave crisi del settore turistico egiziano, dovuto alla forte instabilità politica. Appena un mese fa è affondata una nave da crociera ad Aswan, sul Nilo, con oltre cento passeggeri a bordo: fortunatamente non ci furono vittime.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button