CronacaPrimo Piano

Edilizia sociale. Lupo: utilizzare il Pnrr per riqualificazione urbana

Edilizia sociale. Lupo: approfittare di Pnrr per riqualificazione urbana. Pd pronto a confronto per aggiornare norme

Edilizia sociale. Lupo: utilizzare il Pnrr per riqualificazione urbana

 

“Sarà la rigenerazione urbana una delle grandi scommesse del Pnrr. Un’opportunità che risponde alle esigenze del territorio ed alla richiesta sempre in crescita di edilizia residenziale a basso costo e che ci impone di ripensare il sistema normativo siciliano per adeguarlo alle nuove esigenze locali ma anche alle nuove opportunità offerte dall’agenda europea”. Lo ha detto, stamattina, il capogruppo del Pd all’Ars Giuseppe Lupo intervenendo all’Orto Botanico di Palermo, all’incontro organizzato dalla Legacoop Sicilia per discutere di rigenerazione urbana ed housing sociale

“ Le città hanno necessità di riqualificare centri storici, periferie ed in particolare i quartieri più vulnerabili, per rispondere alla crescente richiesta di abitazioni. Le amministrazioni pubbliche – ha aggiunto – hanno il dovere di cooperare con il privato-sociale per rispondere alle nuove necessità di rigenerazione urbana nell’ambito del progetto PINQUA. In Sicilia l’obiettivo deve essere quello di aggiornare le norme dedicate alla questione abitativa, ferme alla legge regionale del 2012. Il Pd – ha concluso – è disponibile ad avviare un confronto con le amministrazioni locali, esperti del settore e forze sociali per dare voce alle esigenze del territorio e contribuire alla riduzione delle diseguaglianze che ancora esistono soprattutto nei grandi centri urbani”.

Articoli Correlati

6 Commenti

  1. Giacy bocca di fogna e maullixio...e simile losche soggette...industria..simulano reato e fanno bullismi...Petronilli..nel vicinato davanti il cancello. ha detto:

    Io sono testimone

  2. vicchy non è un estorsore è una calunnia della mafia perchè non da politica e soldi a nessuno 200 euro circa al mese ha detto:

    so tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button