Covid-19Prendo quotaPrimo Piano

easyJet e il Covid Travel Hub: mappa interattiva sulle restrizioni per i viaggiatori

Si chiama Covid-19 Travel Hub ed è il nuovo strumento che easyJet mette a disposizione dei passeggeri per organizzare al meglio i loro viaggi, oggi che il mondo sembra parzialmente potersi riaprire al turismo. easyJet vuole rendere più facile e fluido per i clienti esplorare e valutare le opzioni a loro disposizione con strumenti di pianificazione dei viaggi inedite e facili da usare su easyjet.com/it/covid-19-travel-hub.

Al centro c’è una mappa di viaggio che aiuta i clienti a rimanere informati sulle più recenti linee guida di viaggio da e per i 35 paesi della rete europea di easyJet filtrando i risultati in base a quali paesi sono più aperti per i viaggi. La mappa include la possibilità di ottenere informazioni in tempo reale durante la ricerca di tutti i tipi di soggiorno, comprese le destinazioni più ambite per le vacanze e le spiagge, i soggiorni in città e i viaggi d’affari.

Sviluppato dal fornitore di tecnologia per i viaggi Smartvel, il nuovo Covid-19 Travel Hub e la mappa di viaggio forniscono le informazioni più aggiornate sui requisiti di viaggio, con l’obiettivo di guidare i passeggeri, garantendo più tranquillità e fiducia per prenotare il loro prossimo viaggio. La mappa interattiva sulle restrizioni di viaggio di easyJet offre informazioni complete su: restrizioni d’ingresso; misure di quarantena; Test COVID-19; laboratori di analisi nel paese d’origine e di destinazione; moduli e documenti richiesti; assicurazione sanitaria; informazioni sulla sanità locale; informazioni specifiche per i passeggeri vaccinati e informazioni sui voli in coincidenza.

easyJet
Lorenzo Lagorio
( Country Manager Italy )

“Siamo molto contenti di assistere alla riapertura dei viaggi in gran parte dell’Europa – ha commentato Lorenzo Lagorio, Country Manager di easyJet Italia -.  Vogliamo aiutare i nostri clienti a orientarsi tra i vari requisiti e restrizioni di viaggio, in modo che possano sentirsi sicuri ad intraprendere un viaggio quest’estate. Il nostro nuovo Covid-19 Travel Hub aiuterà a fornire ai nostri clienti le informazioni e gli strumenti necessari per pianificare il loro prossimo viaggio e prendere di nuovo il volo. Dalla creazione della nostra mappa di viaggio interattiva e del Covid-19 Travel Hub, all’aggiunta di nuove procedure per i test che semplificano l’esperienza, siamo impegnati a rendere tutto il più semplice possibile in vista di quest’estate. Inoltre, le nostre policy per i clienti – ha concluso Lagorio – sono più flessibili che mai, così i passeggeri possono prenotare con fiducia e cambiare i loro piani con serenità, se ne hanno bisogno. Non vediamo l’ora di riunire amici e familiari, o di portare le persone verso una tanto attesa vacanza”.

easyJet. Foto Fabio Gigante

Nell’ambito della Garanzia Flex, tutti i passeggeri easyJet potranno cambiare i loro voli quest’estate senza alcuna tassa per il cambio, in qualsiasi momento fino a due ore prima della partenza, oppure richiedere un voucher che fornisce ancora più flessibilità dell’ultimo minuto. A differenza di altre compagnie aeree, non ci sono restrizioni sulle date o sulla destinazione; i clienti possono cambiare la propria prenotazione con qualsiasi volo attualmente in vendita fino alla fine di settembre 2022, e su qualsiasi altra destinazione della rete della compagnia aerea che si estende su 35 paesi in Europa, Nord Africa e Medio Oriente. Questo significa che se alcune restrizioni di viaggio dovessero avere un impatto sul loro paese di destinazione, come la quarantena all’arrivo o al ritorno, i passeggeri possono facilmente modificare il proprio viaggio scegliendo un altro paese nel network di easyJet.

easyJet aeroporto Falcone-Borsellino Foto Fabio Gigante

La sicurezza e il benessere di tutti i passeggeri e dell’equipaggio rimangono la massima priorità di easyJet e la compagnia continua ad applicare una serie di misure di sicurezza a bordo in linea con le indicazioni delle autorità competenti. Ciò include una disinfezione giornaliera della cabina efficace nella protezione dal Covid per almeno 24 ore e l’obbligo di indossare maschere per passeggeri ed equipaggi. Tutti gli aerei easyJet sono inoltre già dotati di filtri HEPA, simili a quelli usati negli ospedali, che filtrano il 99,97% dei contaminanti presenti in cabina, compresi virus e batteri.

Fabio Gigante

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com