CronacaPrimo Piano

Due denunce per corse clandestine di cavalli a Palermo

Sono stati denunciati dai carabinieri di Mezzomonreale  due palermitani per i reati di maltrattamento e competizione non autorizzata tra animali. Nel mirino dei militari sono finiti un fantino, G.M. (27 anni), fermato durante la fuga, e un uomo, G.M. (57 anni), che lo seguiva a bordo di un motociclo per incitare il cavallo. Proseguono le indagini per risalire all’identità degli altri presenti.
I carabinieri sono intervenuti in via Ernesto Basile intorno alle ore 7, “hanno notato due calessi con cavallo – spiegano dal Comando – e diversi spettatori a bordo di scooter, impegnati a sbarrare la strada all’eventuale arrivo di auto”. Alla vista delle sirene la maggior parte dei presenti è scappata a tutta velocità, mentre i militari riuscivano a bloccare i due palermitani. Sul posto è stato richiesto poi l’intervento del personale veterinario dell’Asp di Palermo per le cure e gli accertamenti del caso.
Non è il primo caso di interventi delle Forze dell’Ordine per sgominare le corse clandestine, nè tanto meno è nuova la via ad essere scenario delle gare. L’ultima denuncia risale a pochi mesi fa.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: