PoliticaPrimo Piano

Dopo Oscar Giannino, anche Crosetto mente sulla laurea

Foto internet

Dopo Oscar Giannino, è il turno del co-fondatore di Fratelli d’Italia. Si tratta di Guido Crosetto. ‘Nello statino universitario della facoltà di Economia dell’Ateneo di Torino i suoi esami risultano fermi al 1991, anno in cui ha sostenuto l’ultima prova’. Il sito della Camera dei deputati indica invece una laurea in Economia e commercio a fianco del nome dell’imprenditore milanese, pur non avendo mai terminato gli studi.

L’interessato replica: “Qualche volta ho detto di essere laureato a delle singole persone. E’ stata una debolezza che fa parte dell’umanità”.

Il sito Lo Spiffero ha verificato proprio all’Università di Torino che Crosetto non si è laureato. E Crosetto intanto non si è preoccupato di vantarsi della laurea in Economia e commercio. E’ il dicembre 2012 quando rilascia un’intervista a Vittorio Zincone sul settimanale Sette. Durante la chiaccherata, Crosetto si racconta. Parla della sua infanzia e dei suoi studi.

Zincone chiede: “È vero che l’allora presidente del Consiglio, Giovanni Goria, la volle con sé a Palazzo Chigi?“.

La risposta di Crosetto è questa: “Sì. Avevo 24 anni e mi ero appena laureato in Economia. Diventammo amici. Con lui c’era anche Francesco Pizzetti, che ha lasciato da poco l’Authority per la privacy. Già allora discutevamo di leggi sulla trasparenza. A Roma, però, ci restai, gratis, pochi giorni. Avevo una famiglia da curare a Marene“.

Adesso Crosetto invece dichiara: “Non capisco questa sterile polemica sul nulla, visto che nulla devo a presunte lauree e non me ne sono attribuite, ma posso comprendere le finalita’ di colpire chi ha deciso di mettersi in gioco per ricostruire un nuovo centrodestra e non e’ attaccabile sotto altri punti di vista. Su tutti i miei siti, il mio curriculum e’ ben chiaro. La mia credibilita’ e’ frutto solo di coerenza, impegno, onesta’, lavoro quotidiano ed attenzione umana, come sanno i miei ex colleghi di tutti i partiti e tutte le persone con cui ho lavorato da sindaco, da consigliere provinciale, da parlamentare, da imprenditore o da membro del governo. Non deriva certo da titoli di studio millantati”.

Related Articles

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com