Cinema-Teatro-Musica

Domani sera a Palermo ALive for Life per finanziare un ambulatorio oncologico

Orchestra Sinfonica Siciliana

La grande musica a Palermo nel nome della solidarietà. È questo lo spirito della prima edizione di ALive for Life, progetto benefico che si terrà domani, sabato 29 novembre alle 21,15 al Teatro Politeama, nato dalla collaborazione fra il Comune di Palermo e l’Associazione Culturale FeRo Arts.

ALive for Life presenta in prima nazionale “John Lennon Songbook”, spettacolo che ripercorre la vita del grande cantante dei Beatles, arrangiato dal compositore britannico Andrew Cottee per la prestigiosa Royal Liverpool Philarmonic Orchestra.

L’incasso della serata, organizzata con il supporto dei Beatlesiani d’Italia Associati, sarà devoluto a F.A.P.S. (Friends Against Pain & Suffering)  Onlus, associazione presieduta onorificamente da Umberto Veronesi che opera, sotto la direzione scientifica del professore Sebastiano Mercadante, all’interno del Dipartimento Oncologico La Maddalena. Lo scopo è duplice: finanziare l’istituzione di un ambulatorio di cure di supporto, primo del suo genere in Sicilia, che avrà il compito di assistere i pazienti oncologici in ogni stadio della malattia, e sviluppare un programma di apprendimento sul “campo” nell’ambito delle cure palliative, destinato ai primari e ai capisala degli hospice siciliani.

Biglietti tra 18 (loggione non numerato) e 35 euro (poltronissima) più diritti di prevendita, acquistabili sul sito www.circuitoboxofficesicilia.it o telefonando ai numeri  091.335566 e 091.6260177. Possibile acquistare i biglietti anche al botteghino prima dello spettacolo.

Sarà un concerto-evento, realizzato grazie al sostegno della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, che vedrà sul palco la stessa Orchestra al gran completo, insieme ad alcuni talentuosi solisti siciliani, diretti dal compositore e musicista Alberto Maniaci. Lo spettacolo – per la prima volta in Italia – condurrà il pubblico lungo un itinerario musicale che ripercorrerà le tappe della vita artistica di John Lennon: si andrà dall’incontro con Paul McCartney ai primi successi dei Beatles, per proseguire poi con l’incontro con Yoko Ono e con i successi della ‘maturità’, fino alla tragica morte di Lennon, avvenuta a New York nel 1980.

La serata sarà impreziosita dalla partecipazione di Daria Biancardi, rivelazione del programma Rai The voice of Italy 2014.

Sarà presente al concerto Tarquin Gotch, veterano dell’industria dell’intrattenimento britannico.

ALive for Life 2014 è realizzato grazie alla collaborazione della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, A.V.L. Produzioni Soc. Coop., La Maddalena Casa di Cura di Alta Specialità e Dipartimento Oncologico di III livello, con il sostegno di Mundipharma Pharmaceuticals srl, Confindustria Palermo e Aziende Agricole Planeta.

«Quando l’arte si propone come donazione a favore di chi soffre – sottolinea il sindaco di Palermo Leoluca Orlandodiventa anche impegno sociale per una città come Palermo, che sostiene iniziative come ”ALive for Life”, confortati dal fatto che tale impegno gioverà senza dubbio a sofferenti sconosciuti».

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: