CronacaPrimo Piano

Discariche a Palermo, non si fermano gli abbandoni di rifiuti in strada

 

Ancora discariche a cielo aperto, questa volta è il turno della zona di via Imera – via Colonna Rotta e via Bonafede – Piazza Russia.  A segnalarlo a Palermo Indignata, i residente della zona.

L’associazione cittadina ha segnalato la presenza di questi rifiuti  all’amministrazione comunale e agli uffici competenti della Rap, adesso si attende la pulizia.

Ma quella di via Imera è una storia lunga e annosa, infatti la discarica fa parte delle tante discariche censite dall’ex Amia e che vengono bonificate periodicamente.

Si trova di tutto nel tratto di strada nel quartiere della Zisa, mobilio di vario genere e scarto edile. Proprio accanto alla recinzione del cantiere per la metropolitana.

L’abbandono di rifiuti ingombranti in strada e una vecchia storia per Palermo. Tante le soluzioni che si sono cercate, dal ritiro a domicilio alle isole ecologiche, all’istallazione di telecamere nelle aree più sensibili, ma nulla è servito fino ad ora. E dire che qualche anno fa dal prefetto e dal sindaco di Palermo era stata anche emanata un’ordinanza che prevedeva il carcere fino a 3 anni per chi avesse gettato immondizia per strada, ma anche quest’ultima risoluzione non ha scoraggiato gli incivili.

E i dati forniti dalla Rap ad agosto non sono neanche incoraggianti, infatti sono stati prelevati dalla strada 9.405,   12.800 gli ingombranti ritirati da Rap nel mese di agosto fino allo scorso 25, ovvero 5.331 in meno rispetto a luglio. A luglio erano stati raccolti da Rap 18.131 pezzi, tra cui 2.528 da utenti, , e 6.198 da postazione; mentre ad agosto, i rifiuti ritirati da utenti sono stati 2.227, da strada 6.008, e da postazione 4.650.

Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti Potrebbe Interessare:

Close
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: