PoliticaPrimo Piano

DC NUOVA: ARRIVA ADRIANA CANESTRARI. SI OCCUPERA’ DI DISABILITA’

ADRIANA CANESTRARI NOMINATA RESPONSABILE REGIONALE DISABILITA’ DELLA DC NUOVA

 

Adriana Canestrari è la responsabile regionale Disabilità della Democrazia Cristiana nuova. La coordinatrice del partito a Partinico ha ricevuto l’ulteriore nomina dal Commissario regionale, Salvatore Cuffaro. “Ringrazio il commissario per la nomina regionale e tutto il meraviglioso gruppo di Partinico, con il quale lavoriamo da più di un anno a testa china e alla pari, rispetto ad un progetto politico che vuole ricreare le basi di una politica dal rigore morale. Una politica – prosegue Canestrari – che più che populista, si propone popolarista, intesa come stare tra la gente”.

 

Adriana Canestrari è da anni impegnata nel sociale e nel volontariato, portando avanti, attraverso le associazioni, attività di sensibilizzazione, tutela e programmazione nel territorio per l’abbattimento delle barriere architettoniche, culturali e sociali, anche attraverso interlocuzioni con le Istituzioni.

 

“Ritengo che questa nuova nomina possa essere lo startup di un’attività seria e concreta rispetto alle tantissime problematiche irrisolte che persistono e che attanagliano e rendono ancora più difficile il tema della disabilità in Sicilia – dichiara Canestrari -. Non possiamo chiudere gli occhi e far finta di nulla per come, purtroppo negli ultimi anni, hanno fatto i governi regionali sul tema della disabilità. Rendere agevole la vita è un diritto per loro e le loro famiglie, ancor prima che un dovere delle Istituzioni”.

 

“Non si comprende – continua la Canestrari – come mai i governi regionali e nazionali non si accorgano delle tantissime difficoltà presenti e persistenti. Ed è proprio questa circostanza che mi sprona ancor di più ad impegnarmi in questo nuovo incarico. Che tale nomina di prestigio la riceva dalla Democrazia Cristiana è anch’esso fatto di importanza rilevante per me. Sono pronta, quindi, a dare il mio massimo sforzo al fianco di Totò Cuffaro per un progetto politico come quello della Democrazia Cristiana che – conclude – si propone una Sicilia che vuole respirare aria nuova, aria di cambiamento e di competenza”.

 

Addetto Stampa DC Sicilia
Denise Marfia

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button