Prendo quotaPrimo Piano

Dal “Falcone-Borsellino” di Palermo collegamenti aerei con la polacca LOT

Con un charter da Katowice e il volo di linea da Varsavia è atterrato al “Falcone Borsellino” di Palermo la compagnia di bandiera polacca LOT che mancava da molto tempo da Palermo. In tutto, in questa prima rotazione, sono sbarcati oltre 250 turisti. I voli sono programmati per ogni inizio settimana, fino al 3 ottobre. I posti charter sono di Itaka (maggiore operatore dell’Europa centrale ed orientale e leader con il 34% di share del mercato turistico polacco) che organizza i voli in collaborazione con Tour Plus Sicilia. Per la stagione estiva è previsto l’arrivo di circa 4 mila turisti polacchi (tra voli charter e di linea).

Piazzale aeroporto Palermo

La compagnia di bandiera della Polonia, LOT Polish Airlines ha il suo quartier generale a Varsavia. Vola verso circa 60 destinazioni, tra cui otto in Polonia. Le altre destinazioni includono luoghi in tutta Europa, così come città nel Medio Oriente, in Asia e nel Nord America. La sua flotta consiste in velivoli con una configurazione a due cabine (Business Class e Classe Economica) ed a tre cabine (Business Class, Classe Economica Premium e Classe Economica). LOT fa parte della Star Alliance, l’alleanza aerea globale, che associa diverse compagnie aeree ed ha accordi di code-sharing con più di 20 compagnie aeree. Il centro primario della linea si trova all’Aeroporto di Varsavia-Chopin.

B 737 Enter Air

La flotta comprende aerei B 787, B 787-900 Dreamliner, B 737 MAX, B 737-800 NG, B 737-400, E 195, E 175, E 170 e Bombardiers DHC-8Q400. “L’arrivo del nostro charter da Katowice – dice Dario Ferrante, alla guida di Tour Plus Sicilia e partner di Itaka Poland – è qualcosa di particolarmente significativo. Siamo felici perché è tra le prime operazioni charter post-pandemiche in Sicilia. Inoltre, rappresenta una simbolica ripartenza verso una graduale normalità e testimonia la grande capacità attrattiva della Sicilia in Polonia”. L’handling è stata fornita da GH Palermo per il charter operato da Enter Air e Aviapartner per LOT.

Presidente Gesap. Giovanni Scalia

Un buon segnale di ripresa del traffico dalla Polonia, tra voli charter e di linea – dice Giovanni Scalia, amministratore delegato della Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo “Falcone Borsellino” – La città di Palermo e il territorio della provincia mantengono così un ruolo di centralità rispetto ai flussi turistici anche dall’Europa centrale”.

Fabio Gigante

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button