PoliticaPrimo Piano

CSM: Bartolozzi (FI) dossieraggio scandaloso ma silenzio Magistratura ancora piu’ allarmante

“Apprendiamo da diverse fonti di stampa che una funzionaria del CSM, sino ad ottobre segreteria del consigliere Davigo, avrebbe diffuso carte riservate relative alle note vicende della procura di Roma. Il tema, in questa Aula, non e’ per conto di chi lo avrebbe fatto e per quale motivo, ma cosa siamo tenuti a fare noi, colleghi” cosi Giusi Bartolozzi (FI) intervenendo sull’ordine dei lavori odierni della Camera dei deputati. “Il dato che desta allarme e’ che ieri nella seduta del plenum del CSM, pur dopo la denuncia fatta da un consigliere, sia caduto un silenzio tombale sulla questione. Ma i fatti denunciati, se accertati, sarebbero ben piu’ gravi di quelli dell’Hotel Champagne. Chiediamo che il Ministro Cartabia venga a riferirne in Aula, confidando nel Suo rigore Istituzionale” conclude.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button