Economia e Lavoro

Crisi Tgs, lavoratori in cassa integrazione. Orlando: “Preoccupazione per sistema informazione”

Da ieri 13 tecnici del Tgs si trovano in cassa integrazione con la decurtazione degli stipendi al 50%. La crisi ha colpito una delle redazione più antiche del territorio siciliano.

“Esprimiamo preoccupazione per le vicende che stanno riguardando la redazione giornalistica di uno dei più importanti e prestigiosi operatori dell’informazione regionale: Tele Giornale di Sicilia.”

Lo affermano il Sindaco di Palermo e Presidente di Anci Sicilia Leoluca Orlando e Cesare Lapiana, Assessore con delega alla Comunicazione.

“Auspicando che quelle adottate siano misure che potranno effettivamente aiutare a superare un momento di crisi e non potendo entrare nel merito delle scelte operate dall’editore di un complesso ed articolato gruppo di comunicazione, allo stesso tempo non possiamo non seguire con attenzione e preoccupazione una vicenda che colpisce il lavoro e quindi il reddito di diversi giornalisti ed allo stesso tempo rischia di indebolire il complesso del sistema dell’informazione in città.”

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button