Primo Piano

Crisi, “fondamentale che riparta sistema di credito alle imprese”

Foto internet

“Per uscire dalla crisi è fondamentale che il sistema del credito alle imprese riparta. Come conferma l’Indagine sul credito bancario nell’area dell’euro nel secondo trimestre del 2013 l’offerta di prestiti alle aziende ha subito un’ulteriore restrizione”. Lo ha dichiarato la senatrice Simona Vicari, sottosegretario allo Sviluppo Economico.

“E’ difficile pensare che il rilancio possa avvenire in questa situazione di scarsità di risorse. Per questo è indispensabile rivedere le linee di credito alle imprese in un’ottica più espansiva. Dal canto suo il governo sta mettendo in campo iniziative importanti come il pagamento dei debiti della P.A., il rifinanziamento del Fondo Centrale di Garanzia ed i finanziamenti per le aziende che investono in nuove tecnologie, come previsto dal ‘Decreto del fare’ appena approvato dalla Camera”.

“In questo contesto è senza dubbio positiva la decisione della Banca europea per gli investimenti di aumentare i fondi a sostegno delle Pmi. Purtroppo la scelta della Bce di insistere con una politica monetaria poco accomodante e di non rivedere verso il basso i tassi di interesse impedisce un’effettiva ripresa della domanda interna nel mercato europeo. Su tutto ciò sarebbe opportuno fare scelte coraggiose, anche alla luce dei risultati che sia la Federal Reserve negli Stati Uniti e la Banca del Giappone hanno ottenuto nel contrastare la crisi”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com