Economia & LavoroPrimo Piano

Crisi 4U, 370 lavoratori a rischio: la Marano incontra i sindacati e azienda

La crisi di 4U servizi in cui lavorano 370 persone è stato il tema di un incontro che si è svolto stamani tra l’assessora alle Attività Produttive, Giovanna Marano, le organizzazioni sindacali e i rappresentanti della stessa 4U.

Durante l’incontro, dove è stato, per altro, sottolineato l’utilizzo, negli ultimi due anni di tutti tutti gli ammortizzatori sociali disponibili, per fronteggiare la crisi, che termineranno il prossimo 31 maggio, si è concordata la necessità di attivare tutte le misure che consentano la ricerca di nuove commesse, oltre il consolidamento di quelle, come nel caso della commessa Sisal, di cui si teme la riduzione in ragione di una delocalizzazione.

Per questo, l’Amministrazione comunale si attiverà per concorrere a favorire condizioni che consentano a 4U servizi di aumentare il valore delle commesse che potrebbero ampliare i volumi attuali mantenendo nel territorio livelli occupazionali e prospettive di consolidamento per la stessa azienda.

“Il tempo a disposizione è brevissimo – ha detto l’assessora, Giovanna Marano – e per questo occorre mettere in moto un percorso efficace che salvaguardi le capacità dell’impresa di fuoriuscire dall’attuale stato di crisi, scongiurando costi sociali al territorio e proiettandosi in una vera prospettiva di sviluppo locale”. Le parti hanno fissato un nuovo incontro per giovedì 2 aprile.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: