Primo PianoTop News Italpress

Cozzoli “Stadio Olimpico pronto se a Londra ci fossero problemi”

ROMA (ITALPRESS) – “Allo stadio abbiamo fatto convivere l’emozione e la voglia di ripartenza con le cautele sanitarie: l’esperimento ha funzionato e siamo pronti per i prossimi appuntamenti. In Italia quando le cose vanno bene nessuno lo dice: noi siamo fieri di aver ospitato l’Italia e se a Londra ci fossero dei problemi saremmo anche pronti ad accogliere le partite successive”. Lo ha dichiarato Vito Cozzoli in occasione alla sesta puntata della rubrica Italpress “Primo Piano speciale Euro2020”, condotta da Claudio Brachino. Il presidente e amministratore delegato di Sport e Salute si è soffermato sul cammino positivo degli azzurri di Mancini raccontando le emozioni vissute nelle tre serate dell’Olimpico. “Questo Europeo ha dato un grande segno di ripartenza per il paese e anche per lo sport di base – ha osservato Cozzoli – Queste tre serate all’Olimpico sono state una festa di sport, di calcio ed emozioni perchè il pubblico cambia tutto”.
Il numero uno di Sport e Salute ha poi fatto grandi complimenti a Roberto Mancini. “Credo che stia lanciando un modello di gioco di squadra che potrebbe essere una bella lezione per tutti noi dello sport italiano: forse potremmo fare ancor più squadra prendendo a modello la nazionale”, ha spiegato Cozzoli per il quale il ct “ha fatto bene a scegliere il turnover contro il Galles, ha compattato il gruppo e ora arriva a Wembley con la squadra abbastanza riposata. A Londra potrebbe essere utile qualche innesto sperimentato. Verratti? E’ stato il migliore in campo, a parte Pessina. Ha disputato una partita straordinaria e ora Mancini ha un bel dilemma”. Infine una battuta su Sport e Salute: “Attraverso Euro2020 abbiamo voluto lanciare una campagna sui corretti stili di vita: gli italiani devono ricominciare a fare attività fisica, noi li accompagneremo e li sosterremo in questo percorso. Ci saranno grandi sorprese”.
(ITALPRESS).

Articoli Correlati

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com