EnogastronomiaPrimo Piano

CORNETTI INTEGRALI AL MIELE

 

A cura di Francesca Paola Quartararo

RICETTE DA “ZONA ROSSA” è una rubrica culinaria a cura della nostra amica Francesca Paola appassionata di cucina, oggi con l’ultima ricetta per un ottima colazione…

INGREDIENTI:

220 gr di Farina integrale

80 gr di Farina “00”

5 gr di lievito di birra fresco

100 ml di latte parzialmente scremato

1 uovo intero + un altro per la spennellatura prima di essere infornati

50 gr di burro + 300 gr di burro per la sfogliatura

80 gr di zucchero di canna

Miele aromatizzato a vostra scelta

1 limone di Sicilia

PREPARAZIONE:

Per la preparazione del cornetto integrale bisogna dapprima preparare l’imposto che dovrà lievitare.

Prendere un pentolino versare il latte metterlo sul fuoco a fiamma bassa e fare sciogliere il lievito, senza farlo bollire ma semplicemente intiepidire.

Prendere una ciotola grande versare le farine, il latte appena tiepido in cui si è sciolto il lievito di birra fresco, l’uovo, lo zucchero di canna grezzo e abbondante miele ed iniziare ad impastare a mano o se volete con l’utilizzo della planetaria. Piano piano unite i pezzi di burro all’impasto e la scorza del limone precedentemente grattugiata.

Impastate fino a quando il composto sarà omogeno ed elastico.

Rovesciate l’impasto sul piano da lavoro infarinato con poca farina e continuare a lavorarlo a mano per qualche minuto ancora, poi formare un panetto e metterlo in una ciotola precedentemente imburrata per farlo lievitare coperto con pellicola, in forno spento, fino al raddoppio dell’impasto.

La lievitazione è il momento più importante per un’ottima riuscita del cornetto, per cui dovrà lievitare 5/6 ore circa almeno.

Trascorso il tempo necessario della lievitazione, riprendete l’impasto lievitato e rovesciatelo sul piano da lavoro già infarinato leggermente, vedrete un impasto soffice e gonfio.

Dividere l’impasto in più panetti possibili da 100 gr cadauno.

Stendere con un mattarello ciascun panetto in una sfoglia sottilissima a forma rotonda.

Spennellare su ogni forma rotonda il burro fuso (a volontà) e sovrapponetele l’una all’altra, quindi una costruzione del seguente modo: sfoglia a forma rotonda, spennellata di burro, di nuovo sfoglia cosi via fino al completamento dei panetti.

A questo punto formato una torre di sfoglia, stenderla con il mattarello fino a renderla soffice e sottile (con un diametro di almeno ½ cm), ritagliare la sfoglia rotonda a triangoli (non più di dieci) e tagliare a metà la base del triangolo e arrotolarle formando un cornetto.

Procedere così per tutte le strisce di triangolo.

Mettere i cornetti su una teglia coperta da carta forno e coprite con una pellicola e riponete in frigo per almeno 3 ore.

Passate le ore necessarie, estrarre i cornetti dal frigorifero e lasciarli lievitare fino al raddoppio in forno spento per almeno altre 3 ore circa.

Sono pronti per la cottura.

Preriscaldate il forno a 180 ° in modalità statica e infornate i cornetti nel riparto centrale del forno per circa 30/35 minuti fino a cottura completa (i minuti dipendono dal tipo di forno che utilizzate).

I cornetti prima di essere infornati devono essere spennellati con un uovo su tutta la superfice.

Sfornateli e spennellati con miele e aggiungete se volete semi misti (semi di girasole, semi di papavero, granella di mandorla ecc..).

BUON APPETITO!

CONSIGLI:

Quando coprite i cornetti per metterli in frigo con pellicola adagiate sempre un canovaccio di sopra al fine di evitare che i cornetti possono umidirsi.

Il miele per la spennellata finale deve essere sciolto a bagnomaria.

I cornetti integrali al miele si conservano per almeno 2 giorni, rimangono soffici.

Si possono congelare dopo la cottura ma senza cospargerli di miele e semi oppure subito dopo aver formato i cornetti prima della lievitazione. In tal caso, dovranno essere scongelati la sera prima per farli lievitare e infornati la mattina dopo.

Inoltre l’utilizzo di poco lievito e maggiore tempo di lievitazione sono necessari per una resa del cornetto più soffice e tenero.

   

 

Francesca Paola Quartararo

Avvocato Francesca Paola Quartararo

Articoli Correlati

3 Commenti

  1. ew131 camionisti calunniosi, berluscosti e losca gente, minacce, calamiggnatto 58, il puffo fortuto insulso.... ha detto:

    belli da vedere soprattutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com