Sport

Coni: Massimo Costa premiato con il Distintivo d’oro come “Past President”

Una giornata di festa. All’insegna della valorizzazione del Territorio, componente imprescindibile del mondo Coni. Un sincero momento di condivisione e di celebrazione per sottolineare che “questa sarà sempre la vostra casa”.

Lungo, quasi interminabile l’applauso che ha accompagnato la frase finale del saluto rivolto dal Presidente Malagò a una realtà nevralgica, punto di partenza del progetto futuro. La sincera ovazione ha fatto da preludio alla cerimonia di premiazione dei “Past President” con il Distintivo d’Oro. Al Salone d’Onore i riflettori erano tutti per loro: gli ex Presidenti dei Comitati Regionali e dei Comitati Provinciali che non ricoprono attualmente cariche nell’Ente ma che hanno contribuito con dedizione, passione e capacità a promuovere e a diffondere la pratica sportiva a livello locale.

Il Presidente Malagò ha voluto esserci, per certificare l’importanza dell’ evento, per spiegare i contenuti del nuovo corso, per ribadire che si deve dar voce alle istanze del Territorio per costruire un CONI forte e radicare una nuova cultura sportiva. Ha fatto gli onori di casa, Malagò, insieme al Segretario Generale Roberto Fabbricini, e ai membri di Giunta Fabio Sturani e Guglielmo Talento, che ausiliano con capacità l’azione dei Comitati in qualità di delegati dallo stesso organismo dell’Ente a coordinarne l’attività. Presenti anche i Responsabili della Direzione Territorio e Promozione dello Sport Maurizio Romano e Daniela Drago.

Malagò ha ricordato la lunga campagna elettorale. “Ho incontrato molti di voi, quasi tutti, in quei giorni. Ho raccolto idee, speranze, recepito desiderio di cambiamento. Mi avete dato grande forza, perché siete un patrimonio inestimabile. Tutti sanno quanto è stato importante Nello Talento nel redigere il programma e nell’aiutarmi a scoprire ogni aspetto del vostro mondo, a rivelare ogni problematica. Oggi vi dico grazie per quanto avete saputo fare, sicuro che chi ha raccolto il testimone saprà essere all’altezza. Questa sarà sempre la vostra casa”. La sintesi dell’intervento del Presidente ha fatto da preludio alla consegna dei premi.

Un riconoscimento che il Coni ha voluto tributare per riconoscere “lo straordinario impegno profuso” dai Past President. Per la Sicilia: Massimo Costa, a Messina: Giovanni Bonanno, a Catania: Giuseppe Crisafulli.

La giornata è proseguita con un approfondimento, presentato da Guglielmo Talento e legato al progetto della riorganizzazione territoriale. Ritorno alla base, accompagnato dalla modernità, proprio per riportare al centro dell’azione del Coni e delle sue articolazioni territoriali “il primo segmento”, consentendo agli organi territoriali di realizzare in concreto le finalità.

Il progetto futuro prevede 21 Comitati Regionali, 109 Delegati Provinciali e 94 Coni Point. Nell’ambito di questo programma si inserisce appunto il lancio dei Coni Point (entro dicembre 2013), per recuperare quella dimensione persa con l’ abolizione dei Comitati Provinciali. Il Coni Point sarà un centro di erogazione di servizi informativi, di consulenza e assistenza ma anche di servizi formativi. Un moderno modello di segreteria chiamata a sostenere l’ organizzazione funzionale di Federazioni, Discipline Associate, Enti di Promozione, Associazioni Benemerite e Società Sportive sul territorio. L’ introduzione di questa novità sarà accompagnata da una nuova interpretazione dei ruoli, con una diversa modalità di dialogo e relazione, con partecipazione attiva alle scelte strategiche della politica regionale dei Delegati e con l’ adozione di nuovi modelli di governance e dell’istituzione di una Conferenza di Servizi (le prime sono state già pianificate) per affrontare le problematiche di ciascuna area Regionale. Entro giugno 2014 sarà completata la riorganizzazione con le modifiche regolamentari e le revisioni statutarie. La mattinata si è conclusa con una colazione al Circolo del Tennis, all’insegna del consolidamento dei rapporti e della collegialità. La parola d’ordine del nuovo corso Coni.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare
Close
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com