Cinema-Teatro-Musica

“Concerti a Palazzo Alliata”, domenica si esibiscono Donatella Sollima e Francesca Adamo

Palazzo Alliata

La rassegna “Concerti a Palazzo Alliata” dell’Associazione Filarmonica Eliodoro Sollima giunge al suo quinto appuntamento, dedicato al maestro marsalese Eliodoro Sollima e alla musica come tramite perfetto per mantenerne vivo il ricordo.

Domenica 9 marzo alle ore 18 si esibiranno due eccellenti musiciste, le quali faranno confluire le loro doti in un omaggio ad un uomo che per loro è stato molto più che un maestro: la pianista Donatella Sollima e il soprano Francesca Adamo.

Le due talentuose musiciste sono legate al maestro Eliodoro Sollima da quell’amore proprio dei familiari: padre della prima e nonno della seconda, il maestro Sollima ha segnato profondamente la vita delle due artiste, trasmettendo loro tutto l’amore per la musica e rendendo naturale il loro riuscito cammino nel mondo musicale.

Due virtuose legate a doppio nodo dall’amore e dalla vividezza del ricordo familiare di un uomo che ha dedicato tutta la sua vita alla musica e che è stato al contempo una presenza affettuosa, una guida e un esempio: un ricordo che, traslato in musica, rende ancora più intensa la loro performance.

Esibendosi in un duo carico di sentimento le musiciste porteranno nelle sale di Palazzo Alliata di Villafranca un programma di musica da camera del 1900, selezionato accuratamente per accompagnare gli spettatori in un viaggio dove parole e musica si fondono, colpendo dritto al cuore.

Il cammino prescelto per omaggiare Eliodoro Sollima parte dalle Fetes Galantes di Debussy e passa per alcune importanti partiture del repertorio liederistico, per poi concludersi con A La Jardinara, composizione del Maestro, che già nelle passate esibizioni ha suscitato profonde sensazioni in chi ha ascoltato il trasporto dei suoni e della voce delle artiste.

L’esibizione di Francesca Adamo e Donatella Sollima rappresenta uno dei momenti più intensi della rassegna, sia per le doti del soprano e della pianista sia per i forti legami tra loro e il maestro, che creano una miscela toccante ed appassionante, palpabile per tutti coloro che riuscono a sentire anche con il cuore e non solo con le orecchie.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: