Primo PianoScuola & Università

Comunicato su Master in “Processi di accoglienza dei migranti e di inclusione interculturale”

(di redazione) È stato pubblicato il bando di ammissione al master universitario di II livello per creare la figura di “Esperto dei processi di accoglienza dei migranti e di inclusione interculturale”, promosso dal Dipartimento di Scienze Psicologiche, Pedagogiche e della Formazione dell’Università degli Studi di Palermo.

Il master è il prodotto del lavoro di un gruppo interistituzionale che coinvolge docenti e ricercatori dell’Università di Palermo insieme ad esperti esterni che da anni si occupano di queste tematiche. Il suo obiettivo è formare figure in grado di gestire i processi legati all’accoglienza dei migranti e all’inclusione interculturale, ma anche di ideare ed attuare un modello di accoglienza praticabile ed eticamente sostenibile.Il master è rivolto a laureati magistrali di diverse discipline tra cui Psicologia, Scienze dell’educazione, Sociale, Cooperazione e Sviluppo, Scienze della Comunicazione, Sociologia, Antropologia e Medicina. Il numero massimo di destinatari è 25.

Il master, di durata annuale, partirà ad aprile 2018 e si articolerà in una parte prevalente di didattica, una di tirocinio e un’ultima parte di work experience in organizzazioni siciliane che da anni offrono attività e servizi nell’ambito dell’accoglienza e dell’inclusione dei migranti.

Sei saranno i moduli trattati:

  1. La migrazione come fenomeno storico, sociologico e antropologico;
  2. Teoria e tecnica della gestione delle relazioni interculturali;

  3. L’accoglienza e l’inclusione: visioni e strutture;

  4. Malattia e salute: differenti letture culturali alla luce dell’etnopsicologia e psichiatria transculturale;

  5. Le sfide attuali dei contesti specifici di intervento;

  6. progettazione, valutazione e orientamento professionale.

“Il piano didattico del master nasce dal confronto tra diverse professionalità e da un’analisi alle esigenze del territorio e del mercato del lavoro” spiega Cristiano Inguglia, coordinatore del master. “Il nostro scopo ultimo è quello di creare un gruppo di lavoro eterogeneo su queste tematiche che si ponga anche come soggetto attivo e promotore di progetti e iniziative”.
Il Consiglio Scientifico del master è composto da: Cristiano Inguglia, Alida Lo Coco, Yodit Abraha, Gabriele Profita, Sonia Ingoglia, Roberta Lo Bianco, Martino Lo Cascio, Giovanna Manna, Pasquale Musso.

Il bando, aperto fino al prossimo 21 marzo, è visionabile al link:https://goo.gl/HuvLsG
Per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo e-mail cristiano.inguglia@unipa.it.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: