CronacaPrimo Piano

Comune Palermo: arresto dipendente comunale. Dichiarazione Fabio Giambrone e Giovanna Marano

Comune Palermo: arresto dipendente comunale. Dichiarazione Fabio Giambrone e Giovanna Marano

Sull’indagine relativa ad una presunta truffa alle banche, che ha portato stamani all’arresto di cinque persone, tra cui un dipendente comunale in servizio presso una postazione decentrata, intervengono il vicesindaco con delega ai servizi demografici e al personale, Fabio Giambrone e l’assessora al decentramento Giovanna Marano.

“Innanzitutto un sentito ringraziamento alle forze dell’ordine che hanno operato con grande professionalità in un contesto difficile nel quale è necessaria una grande competenza .L’arresto del dipendente in servizio presso una delle postazioni decentrate Cittadine ci dice che non siamo mai abbastanza schermati nel nostro sistema per impedire furti di dati ed incursive condotte criminali a danno dei cittadini, oltre che della stessa amministrazione. La cosa positiva è che questi reati oggi vengono scoperti e sanzionati e ci sollecitino ad una sempre maggiore attenzione e cura contro ogni forma criminale di pirateria sui dati in possesso dell’amministrazione. Ovviamente l’ultima parola spetterà alla magistratura la cui azione sarà in grado di darci il quadro esatto della qualità e della dimensione dei reati compiuti”

Articoli Correlati

3 Commenti

  1. zaaangaaaaro inventa bugie sul vicinato perchè nessuno la caga ( quando crede le vittime a solo) losca gente di petronio in passeggio industria ha detto:

    quando sono soli le vittime gli sembrano più vulnerabili

  2. Ew131 camionisti simulano reato in strada e loschi figuri che sbirciano il bancomat strane diciture al vaccino e firme ha detto:

    Il cane abbaglia sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button