CronacaPrimo Piano

Comune di Palermo: Orlando non molla l’osso, Marianna Caronia (Lega) incita alla sfiducia

Orlando: sazio a nessuno!

Palermo, Caronia: “Inutile aspettare dimissioni Orlando. Si voti la sfiducia”

 

Al Comune di Palermo la situazione è stagnante e il consiglio comunale  “aspetta e spera” le dimissioni del Sindaco, ma il primo cittadino certamente procede con “sazio a nessuno”,  semmai, come si dice dalle nostre parti, “vi faccio venire la gastrite”.

E lo dimostra proprio oggi, fresco fresco, come da copione, ha continuato con la spartizione di tessere preziose a  “tignite” dimenticando che le bare “morte” nel tendone dei Rotoli sono ancora in attesa, la monnezza cresce a teccà pigghiatillu, la Ztl con traffico incluso come regalo ai più poveri, e non di meno, la fallimentare situazione delle casse comunali che ittanu vuci e chiancinu miseria.

Diciamolo pure che al Comune di Palermo va tutto a Rotoli.

Ecco quindi il grido dell’On. Caronia che tenta di svegliare i colleghi del “fu” consiglio comunale della città e incitare loro che è l’ora di staccare la spina, ovvero sfiduciare il Sindaco.

“Nessun tentennamento da parte della Lega per quanto concerne la sfiducia al sindaco Orlando che evidentemente non intende togliere il pesante disturbo da solo – a dichiararlo il capogruppo della Lega Igor Gelarda con la consigliera Marianna Caronia.

“La sfiducia è la strada che noi abbiamo già indicato due anni fa e che continuiamo ad indicare ancora oggi. Una sfiducia sempre più attuale e necessaria di fronte al disastro che sta travolgendo l’Amministrazione comunale e con essa tutta la città.

Per questo ancora una volta invitiamo chi non ha ancora sottoscritto il documento a firmarlo così da andare presto ad un voto.

Se Orlando avesse a cuore la città si sarebbe già fatto da parte, ma è ormai evidente che ha altri interessi e che non ha alcun senso aspettare le sue dimissioni volontarie.”

Articoli Correlati

Un commento

  1. Ore 19.30 -20.00 effrazione in casa vicchy frugano dentro ilpc e fanno circonvenzione vogliono i soldi.. ha detto:

    Io sono testimone…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button