Comune di Palermo, Almaviva. Orlando: “Nessuna novità dal tavolo romano”

(di redazione) Il sindaco Leoluca Orlando, al termine del tavolo sulla vertenza Almaviva convocato a Roma, ha dichiarato:

“Dal tavolo al Ministero del Lavoro non è arrivata alcuna novità, almeno di quelle che ci aspettavamo per rasserenare la tensione sociale e dare risposte concrete sulla vertenza Almaviva a Palermo. Continua la preoccupazione, perché nessuno dei punti attorno a cui si snoda la crisi dei call center è stato affrontato.

Non sarà un’estate facile per migliaia di lavoratrici e lavoratori di Almaviva. Tuttavia continuiamo a confidare che nella prima settimana di settembre, quando il tavolo si riunirà nuovamente, sarà possibile scongiurare l’apertura della procedura degli esuberi con qualche misure di sistema appropriata”.

Exit mobile version