CulturaPrimo Piano

Cittadinanza onoraria a Medici senza Frontiere

Dopo un’estate di intensa attività medico-umanitaria in Sicilia e in mare. Ahmad Al Rousan, mediatore culturale italiano di origine giordana, impegnato nei progetti di Medici senza frontiere, per la migrazione in Italia, Tunisia e sulle navi di Msf, ha ricevuto la cittadinanza onoraria della città di Palermo per le attività di soccorso in mare, un’onorificenza che Msf ha deciso di condividere con tutte le persone che sono costrette a lasciare il proprio paese perché è la loro unica possibilità di sopravvivere.

Il mediatore giordano ha rappresentato Medici senza Frontiere, organizzazione premio Nobel per la Pace, che da anni lavora nei paesi in guerra e per aiutare profughi e popolazioni in difficoltà.

“Gli operatori di Medici senza Frontiere – scrive il sindaco Orlando nella pergamena che consegnerà all’organizzazione – sono straordinariamente attivi nel Mediterraneo in soccorso dei bambini, donne e uomini che ogni giorno cercano di attraversarlo per raggiungere le coste siciliane, e contribuiscono con le tre navi dell’organizzazione e in collaborazione delle unità navali italiane ed estere dislocate nel canale di Sicilia, al quotidiano salvataggio di migliaia di vite umane, con una attività che esprime la generosità della gente di mare”.“

 
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: