Cronaca

Città metropolitane: Bianco, “il territorio si sta già organizzando autonomamente”

“Sulle città metropolitane il territorio si sta già organizzando autonomamente, a prescindere dalle normative, e questa ne è una delle dimostrazioni”.

Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco parlando con i giornalisti a margine del convegno Mig-Mob (Migliore Mobilità) a Sant’Agata li Battiati. La cittadina etnea è capofila di tredici Comuni della fascia pedemontana strettamente collegati con Catania e che utilizzeranno per la gestione del traffico una piattaforma tecnologica già sperimentata nella Provincia di Firenze.

“È evidente – ha detto Bianco – che i sindaci, ancora una volta, rappresentano l’avanguardia del Paese e stanno passando dalle parole ai fatti in materia di città metropolitane. L’iniziativa partita dal primo cittadino di Sant’Agata Li Battiati Carmelo Galati, che ringrazio, serve a dire che i Comuni del territorio etneo vogliono fare rete per decidere il proprio futuro su questioni di fondamentale importanza quali, in questo caso, il traffico, peraltro legato all’aspetto urbanistico”.

“Nelle prossime settimane – ha annunciato Bianco – inviteremo a Catania l’ex sindaco Valentino Castellani per prendere spunto da quanto sta realizzando a Torino, dove la città metropolitana, prima ancora di arrivare alla definizione legislativa, è già sostanzialmente operativa in numerosi settori grazie al coordinamento tra i primi cittadini. Ho già invitato i sindaci dei tredici comuni che fanno parte di questa aggregazione territoriale e altri se ne aggiungeranno. L’idea è quella di costituire fin da subito una cabina di regia unitaria per coordinarci e lavorare al meglio per le nostre comunità”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button