Primo PianoSindacato

Circo. Virzì (Ugl): Solidarietà ai lavoratori circensi

“Uomini,  mezzi e macchinari bloccati nelle aree di sosta in tutta Italia, è  una situazione insostenibile.

La sopravvivenza del mondo circense si basa sul tempo, più tempo passerà per la riapertura dei circhi meno possibilità ci saranno di ripresa”.

E’ il grido d’allarme lanciato dal Responsabile dell’Ugl creativi di Palermo, Filippo Virzì.

“Uno scenario impietoso, migliaia di famiglie in bilico, tantissimi artisti impossibilitati ad esibirsi, gli animali che devono essere necessariamente nutriti e curati a fronte di zero incassi,  un costo elevatissimo a dir poco insostenibile che sta creando un grave dissesto economico nel mondo circense che chiede di essere aiutato dal riconfermato Ministro Franceschini per una corretta ripartenza con adeguati indennizzi”.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

5 Commenti

  1. Avatar em 320 simula reato e minacce bivio ffforesta..cinesi..pregiudicati e camionisti molesti io sono testimone ha detto:

    solidarietà per tutti i precari…

  2. Avatar Losca Gente simuli camionisti corrotti petronillo...in zona molestia verbale...e torture nel vicinato cell ez491.... ha detto:

    Avanti Cosi…

  3. Avatar petronillo politico corrotto concusso,molestore, simula reati con il cell e lo fare agli altri..camionisti e cincillà, ed losca gente ha detto:

    solidarietà ai disoccupati, agli esodati, alle persone povere..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com