Chiude il sipario sulla VII edizione del SiciliAmbiente Documentary Film Festival. I vincitori

Si è conclusa la settima edizione del SiciliAmbiente Documentary Film Festival diretto da Antonio Bellia e ospitato a S. Vito Lo Capo. Un’edizione ricca di iniziative e di pubblico, un successo per S. Vito Lo Capo, da sempre terra ospitante del festival, ma anche per i tanti che si sono adoperati per il buon esito dell’iniziativa. Il Festival è stato realizzato con il contributo della Regione Siciliana, Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo / Sicilia Filmcommission e promosso dal Comune di San Vito Lo Capo, dalla Demetra Produzioni e dall’associazione culturale Cantiere 7.

Una giuria d’eccezione, ieri sera ha decretato i nomi dei vincitori. Per la sezione documentari hanno votato: la direttrice della scuola di documentari, televisione e nuovi media ZeLIG di Bolzano, Heidi Gronauer, il documentarista Lorenzo Hendel e il giornalista e scrittore Marco Roncalli. Per la sezione corti e animazioni sono stati chiamati ad esprimere il loro giudizio gli attori Paolo Briguglia, Isabella Ragonesi e il critico cinematografico Franco Marineo.

Nella sezione corti mobili hanno invece votato: il funzionario della Soprintendenza per i Beni Culturali di Trapani, Renato Alongi insieme a Francesco Baroncini e Sabrina Gullo, da sempre turisti in bicicletta e promotori della mobilità urbana sostenibile. <<Sono soddisfatto dell’esito di questa nuova edizione, che ha registrato un grande successo di pubblico e di attenzione da parte dei registi che hanno partecipato – ha dichiarato il direttore artistico Antonio Bellia –  Grande apprezzamento per i lavori in concorso è stato dimostrato da parte delle giurie delle diverse sezioni. Desidero ringraziare tutti coloro che a vario titolo si sono spesi per il buon esito della manifestazione, le istituzioni, i partners, lo staff e tutti i partecipanti>>. 

Questi i Vincitori: 

SEZIONE DOCUMENTARI:

SEZIONE CORTOMETRAGGI:

SEZIONE ANIMAZIONI:

SEZIONE CORTI MOBILI:

Exit mobile version