Primo PianoSindacato

Centro storico Palermo, Fasola (UGL): Città ad ostacoli inibita la mobilità dolce

“Anche nel salotto della città di Palermo  nella tanto decantata  isola pedonale di via Maqueda circolare nella pista ciclabile praticando la mobilità dolce è diventato un salto ad ostacoli”.

Ironizza ma non troppo il Segretario provinciale dell’UGL di Palermo, Franco Fasola.

“Se da un lato  – spiega Fasola –  fa piacere sapere che tante attività commerciali hanno finalmente ripreso a lavorare con i ritmi pre pandemici non possiamo sottovalutare il disagio che provoca per esempio una via Maqueda  interamente coperta da tavolini e sedie, in cui risulta impossibile andare in bici o in monopattino, pericoloso per tutti, ma quel che risulta paradossale  è anche impossibile fare una normale passeggiata a piedi”.

“Alla luce anche delle tante segnalazioni che arrivano al nostro sindacato – conclude Fasola –  invitiamo l’Assessore uscente al Comune di Palermo all’urbanistica, ambiente e mobilità Giusto Catania  che ne  aveva tanto  esaltato la qualità di fruizione a fare un sopralluogo ”.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. Ew 131 losca gente e corrotti simulano reato estorsione politica e mala per strada e minacce perseguitano vicchy ha detto:

    Bellissimo davvero….buonissimo…

  2. Petronilli passeggi giacy bocca di merda e simuli loschi figuri industria simulano reato con provocazione ha detto:

    Io sono testimone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button