Economia e Lavoro

Cefalù, Lapunzina: “Inattendibili dati sul turismo diffusi da Federalberghi”

Secondo il sindaco di Cefalù Rosario Lapunzina, “sono inattendibili i dati sul turismo diffusi dal vicepresidente vicario di Federalberghi Sicilia e presidente di Federalberghi Palermo Nicola Farruggio. Non so di quali numeri disponga e come abbia fatto a parlare di un calo del 5%, senza nemmeno attendere la statistica elaborata mensilmente dall’Unità Operativa 1 del Dipartimento Regionale Turismo.

In base ai dati ufficiali diffusi oggi, la nostra Città, nei primi sei mesi dell’anno e rispetto allo stesso periodo del 2013, registra un incremento di arrivi del 2,44% , mentre le presenze sono cresciute dello 0,73%.

Il solo mese di giugno 2014, confrontato con il 2013, segna una flessione negli arrivi dello 0,87%, ma un aumento delle presenze dell’1,51%.

Mi chiedo a chi giovino e quale obiettivo possa perseguirsi con dichiarazioni come quelle di Farruggio, le cui logiche ispiratrici sfuggono, specie se si considera il ruolo rivestito.

Cefalù ha, di certo, la necessità di incrementare i flussi turistici, migliorando l’offerta. Come amministratori, non possiamo ancora dirci soddisfatti del trend attuale, ma lavoriamo in tale direzione, fra le tante difficoltà, senza nulla da nascondere e con piena disponibilità a confrontarci con gli operatori del settore.

Vorremmo che anche gli altri facessero la loro parte, e che la smettessero con le strategie miopi ed autolesioniste, che purtroppo rischiano, quelle sì, di assumere il carattere della “monotonia”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button