Arte e CulturaPrimo Piano

Catania, premiato Joseph Gonnella con elefantino d’argento

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha consegnato nel Palazzo degli elefanti, nel corso di una breve cerimonia alla presenza del rettore dell’Università Giacomo Pignataro e del presidente dell’Ersu Alessandro Cappellani, l’elefantino, simbolo della città a Joseph Gonnella, docente del Jefferson Medical College, centro medico per la ricerca educativa e sanitaria di Philadelphia.

Bianco ha tratteggiato un ritratto di Joseph “Joe” Gonnella, da lui conosciuto negli anni Novanta: partito dalla Lucania a 12 anni per raggiungere gli Usa, dove ha studiato, laureandosi in medicina ad Harward e cominciando una carriera costellata di successi accademici fino a diventare il direttore della più importante università medica degli Stati Uniti.

“Abbiamo voluto premiare con Joe Gonnella – ha detto – un figlio della nostra terra, dell’Italia del Sud, molto legato a Catania che inserisce spesso nei suoi frequenti viaggi nel nostro Paese. Gonnella, infatti, non si è mai dimenticato della sua terra: due professori catanesi oggi insegnano nell’Università della Pennsylvania. E noi gli siamo grati perché la reputazione del nostro Paese cresce grazie a tutte queste persone. Consegnargli l’elefantino d’argento significa anche esprimere la gratitudine della nostra città per un uomo che ha saputo rappresentare l’Italia ai massimi livelli”.

Gonnella, visibilmente commosso, ha ringraziato tutti i presenti e in particolare Bianco: “Enzo ha esagerato – ha detto scherzando -, ma lui è il sindaco e può permetterselo. Sono felice di questo riconoscimento e anche di una promessa fattami da Bianco: quella di farmi conoscere Andrea Camilleri, del quale sono un grande ammiratore”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button