CronacaPrimo Piano

Catania, lutto cittadino per la morte del disoccupato edile

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha accolto “con grande partecipazione umana” l’invito dei sindacati di proclamare una giornata di lutto cittadino per la morte di Salvatore La Fata, il disoccupato edile morto nell’ospedale Cannizzaro per le ustioni riportate dopo essersi dato fuoco.

La giornata di lutto, che esprimerà il cordoglio della comunità catanese, è stata fissata per lunedì 6 ottobre, quando le bandiere della Repubblica italiana e dell’Unione europea negli uffici pubblici saranno esposte a mezz’asta e saranno sospese tutte le manifestazioni pubbliche.

“Questa giornata di lutto cittadino – ha detto Bianco – sarà un momento di raccoglimento nel dolore per una morte assurda, ma anche uno stimolo ad approfondire tutti insieme i temi del lavoro e della legalità, comprendendo che occorre fare il massimo sforzo affinché queste tragedie non debbano mai più accadere”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button