Primo Piano

Catania, indagine interna per furto in Municipalità

Un’indagine interna è stata disposta dall’Amministrazione comunale di Catania dopo la scoperta del furto di una somma di denaro di poco meno di seimila euro nella sede della Terza Municipalità, Borgo-Sanzio.

Due impiegate, che stavano per effettuare nella Tesoreria comunale il versamento del denaro pagato per diritti di segreteria dei certificati e per le carte d’identità, si sono accorte come nelle buste, da loro stesse prelevate dalla cassaforte della Municipalità, ci fosse non denaro ma carta straccia e qualche centesimo.

Il furto è stato immediatamente denunciato ai carabinieri e in più è stata subito disposta un’indagine interna, condotta anche con l’ausilio della Polizia Municipale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button