Economia e LavoroPrimo Piano

Catania: Donazione UniCredit per il progetto “Musicainsieme a San Cristoforo”

La realizzazione del progetto “Musicainsieme a San Cristoforo” è stata resa possibile grazie alla donazione di UniCredit.

Il progetto “Musicainsieme a San Cristoforo” si basa sull’esperienza decennale maturata dall’Associazione “Musicainsieme a LIbrino” nel quartiere Librino di Catania, che denota forti analogie con il quartiere San Cristoforo, con le medesime problematiche di disagio sociale, dispersione scolastica e scarse risorse economiche volte all’istruzione. Il conseguimento di obiettivi di inclusione sociale, miglioramento culturale e morale dei ragazzi e delle rispettive famiglie viene realizzato con l’apprendimento musicale e con la precoce partecipazione all’orchestra come modello di democrazia e ascolto reciproco. La sede è l’Oratorio “Santa Maria delle Salette”, diretto da Don Giuseppe Cutrupi, ove afferiscono centinaia di bambini del quartiere San Cristoforo. Il progetto prevede l’avvio di corsi di violino, violoncello, contrabbasso, clarinetto e sax, percussioni, con lezioni gratuite e coinvolgerà circa 40 bambini tra i 7 e i 16 anni, con le relative famiglie.  Una volta al mese si svolgeranno le prove d’insieme con tutti i ragazzi dei vari corsi musicali. Il progetto è iniziato da  più di un mese con il corso di percussioni e di violoncello e andrà avanti anche durante il periodo estivo sotto forma di laboratori offerti ai bambini che frequentano il grest presso l’Oratorio. Con la donazione di UniCredit è stato possibile acquistare tutti gli strumenti musicali necessari per i vari corsi.

“La donazione di UniCredit – ha sottolineato Salvatore Malandrino, Responsabile Regione Sicilia di UniCredit Italia – è stata resa possibile grazie a UniCreditCard Flexia Etica, collegata ad un progetto etico. La carta etica prevede che il due per mille delle spese effettuate dai clienti vada ad alimentare, senza alcun onere a carico del titolare della carta, uno specifico Fondo le cui disponibilità sono destinate a diverse iniziative e progetti di solidarietà portate avanti da organizzazioni senza scopo di lucro, che si prefiggono obiettivi socialmente utili. Dal 2011 ad oggi, attraverso la nostra carta etica, la banca ha assegnato in Sicilia oltre 1 milione 900 mila euro a 180 onlus che operano nell’isola”.

“Ringrazio di vero cuore UniCredit per aver deciso di sostenere questo ambizioso progetto che consentirà di  realizzare anche  nel quartiere San Cristoforo la meravigliosa esperienza che continua a produrre generosi frutti nel quartiere Librino. La mia sincera gratitudine  va anche a padre Giuseppe Cutrupi che ci offre ospitalità gratuita ed al Rotary Club Catania con la Presidente Anna Cavallotto che ha accettato di sostenere ilcosto del rimborso spese per i docenti dei corsi” ha dichiarato Loredana Caltabiano, Presidente dell’Associazione Musicainsieme a Librino.

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button