PoliticaPrimo Piano

Catania, Consoli: “Disegnare insieme sistema di decentramento misto”

L’assessore al Decentramento Marco Consoli ha presieduto nella Sala Giunta di Palazzo degli elefanti una riunione sulle deleghe alle Municipalità. All’incontro erano presenti il presidente del Consiglio comunale Francesca Raciti, i presidenti di circoscrizione Salvatore Romano (Prima), Vincenzo Li Causi (Seconda), Salvatore Rapisarda (Terza), Emanuele Giacalone (Quarta), Orazio Serrano (Quinta) e il vicepresidente Giovanni Cannavò (Sesta), il Ragioniere generale Ettore De Salvo, il direttore del Decentramento Pietro Belfiore.

“Subito dopo – ha detto Consoli – la Conferenza dei presidenti che si è svolta alcuni mesi fa alla presenza del Sindaco, ho ritenuto opportuno, visto che si avvicina l’appuntamento con il Bilancio di Previsione 2014, convocare i presidenti delle Municipalità per cominciare a disegnare insieme un sistema di decentramento misto, con fondi erogati direttamente per rafforzare la loro autonomia, e interventi diretti dell’ Amministrazione in settori come le Manutenzioni e il Verde pubblico”.

Nel corso della riunione Consoli ha spiegato che le Circoscrizioni dovranno diventare “un front office dell’Amministrazione: il cittadino, piuttosto che venire in centro, potrà, nel proprio quartiere, grazie a una serie di convenzioni che stiamo attivando, chiedere per esempio certificati di carichi pendenti e casellario giudiziario, l rilascio di visure catastali o scegliere o cambiare il Medico di famiglia.

“Stiamo studiando – ha aggiunto il presidente Francesca Raciti – di concerto con l’assessore allo Sport Valentina Scialfa, la possibilità di affidare la gestione anche dei piccoli e piccolissimi impianti dei quartieri non soltanto alle Società sportive ma anche alle Municipalità”.

“Su input del sindaco Bianco – ha concluso Consoli – coinvolgeremo nel riordino dei regolamenti riguardanti le Municipalità che stiamo per avviare anche i quattro consiglieri comunali che sono statipresidenti di Circoscrizione, ossia Sebastiano Anastasi, Giuseppe Catalano, Carmelo Coppolino e Massimo Tempio, in maniera da utilizzare al meglio anche la loro indiscussa esperienza”.

La riunione è stata aggiornata alla seconda metà di marzo.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: