CronacaPrimo Piano

Catania, anticontraffazione: nuovo sequestro ad ambulanti vicino Piazza Carlo Alberto

Un ingente quantitativo di merce contraffatta o venduta illegalmente è stato sequestrato nella zona del mercato di piazza Carlo Alberto durante un’operazione congiunta di interforze alla quale hanno preso parte 35 uomini, tra agenti della Polizia di Stato, Carabinieri, militari della Guardia di Finanza e Vigili annonari, coordinati da un funzionario dell’Ufficio prevenzione generale di soccorso pubblico e dal commissario Francesco Caccamo, comandante dell’Annonaria.

Dopo aver circondato la zona tra le vie Rizzo, Puccini e Teocrito e la piazza Grenoble, gli agenti della Poliziacommerciale, in tutto quindici persone, hanno effettuato tre sequestri penali per vendita di merce contraffatta e sei sequestri amministrativi per vendita abusiva. Sono stati sequestrati quattromila tra cd e dvd, 115 paia occhiali, 39 paia scarpe, 45 cinture, due borse da donna, dieci giubbotti e 50 cover per telefonini.

I venditori abusivi, principalmente senegalesi, si sono tutti dati alla fuga.

Ieri sette vigili urbani della Polizia annonaria erano stati circondati, aggrediti e malmenati da una trentina di ambulanti senegalesi, tra cui due donne, intenzionati a riprendersi la merce contraffatta che era stata loro sequestrata.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button